Milano. La prima volta. | Claudio Emme

11872106_10153170747976376_5024043707303478035_o

La prima volta che sono andato a Milano sarà stato forse il 1990. Avevo 14 anni, ero in gita con la scuola e un professore dell’altra sezione ci ha fatto vedere il Duomo. Appena entrati ci ha detto che è buio come le foreste del nord Europa e che dovevamo immaginarci i pilastri come alberi […]

Continue reading →

Buon non compleanno a In forma di parole

Informadi parole

[Pubblichiamo una recensione di Martina Daraio alla rivista «In forma di parole», fondata nel 1981. Nella recensione si fa riferimento a due numeri della rivista pubblicati nel 2009 e nel 2010, poiché la recensione avrebbe dovuto festeggiare, nel 2011, il trentesimo compleanno della rivista. L’anniversario evidentemente è passato, ma i numeri sono rimasti, quindi, visto […]

Continue reading →

Bestiario, II, 2, BERLIN – Marco Benedettelli

006

La prima cosa che vidi furono le pareti dei palazzi senza finestre, poi delle torri in lontananza. Una distesa di scatole che erano delle case e un piccolo angelo dorato che volava sulla città, solitario e leggero, così potente. Una torre più lontano sembrava un fiore metallico o l’elmetto di un astronauta prussiano. Tra ampie […]

Continue reading →

Bestiario I, 2, Lapdance – Mattia Cavagna

Calza2

È l’alba. Metà di Novembre. Il sole si leva a fatica sui vicoli ripidi e stretti di Montmartre. Qualche timido raggio si insinua tra i fumi e le nebbie coriacee, residui di una notte consacrata al vizio. I lampioni ancora accesi sulle grandinate che salgono verso la chiesa del Sacré Cœur, il passo incerto di […]

Continue reading →