Press "Enter" to skip to content

Viva V.E.R.D.I. al Pergolesi di Jesi

jootaek-kim-800x533A pochi giorni di distanza dal bellissimo allestimento de L’Arlesiana di Francesco Cilea, venerdì 4 ottobre siamo tornati a Jesi per Viva V.E.R.D.I., uno spettacolo della XLVI Stagione lirica di tradizione dedicato al bicentenario della nascita del grande compositore simbolo del Risorgimento.

Protagonisti dell’evento il baritono Julian Kim e il basso Luca Tittolo, che circa un anno fa hanno deliziato il pubblico de I Puritani, sempre al Pergolesi. La coppia ha ripercorso la produzione verdiana eseguendo un florilegio delle opere più significative dell’autore, da Attila a Don Carlos, da Simon Boccanegra a Falstaff. L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta da Giacomo Sagripanti, ha accompagnato le due voci, eseguendo anche la sinfonia del Nabucco, e quella de I Vespri siciliani, nella quale ha dato il meglio di sé.

luca-tittoto-800x1168Rispetto alla prestazione dell’anno scorso, Kim e Tittolo convincono meno, in alcuni casi la bellissima voce del baritono non riesce ad affermarsi come dovrebbe – e potrebbe –, e il basso, pur preciso, non è sempre brillante. All’inizio della serata, Tittolo fatica un po’ nelle note più gravi, poi si scalda e non sbaglia più. Kim non esegue al meglio il melisma di “cantando un madrigale”, ma si riscatta alla fine del duetto “Signore, v’assista il cielo”. La scelta dei brani tocca le arie verdiane più belle, ma nell’insieme lo spettacolo non ci coinvolge abbastanza. Tuttavia, il pubblico del Pergolesi è soddisfatto dell’esibizione, ed applaude, soprattutto il basso.

Jesi e dintorni celebrano Verdi anche nel XIII Festival Pergolesi Spontini, dal titolo Lo scettro e la bacchetta, dedicato al rapporto tra musica e potere politico (fino al 3 novembre 2013).

Pur se forse non riuscita al meglio, l’iniziativa va comunque lodata per averci riportati in un momento importante della nostra storia, in cui il nome di un compositore si univa ad un patriottico anelito di libertà.

Visto venerdì 4 ottobre al Teatro “Pergolesi” di Jesi.

Musiche di Giuseppe Verdi.

Basso: Luca Tittolo.

Baritono: Julian Kim.

Orchestra Filarmonica Marchigiana.

Direttore: Giacomo Sagripanti.

Regia: Matteo Mazzoni.

Lorenzo Franceschini

         

Condividi