Torna oggi, alle 18.00, KatÀstrofi – Stati di eccezione televisibili, con una puntata dedicata alla musica. L’ospite di eccezione di oggi è Luigi Cinque, che incontrerà Petra Magoni.

La trasmissione in diretta verrà inserita qui di seguito:

 

Ospiti

 

Luigi Cinque è strumentista/compositore, saggista, regista/performer. Ha collaborato negli anni come strumentista compositore e regista con il teatro d’avanguardia, l’arte visiva e la nuova danza europea, tra gli altri: Carlo Quartucci, Pina Bausch, Jannis Kounellis, Carmelo Bene e gli scrittori Nanni Balestrini, Vs Naipaul, Paco Taibo II. Ha scritto e composto Opere e grandi eventi a Nairobi, Dakar, Tokyo, Mosca, Portugal Alentejo, Berlino, Palermo, Rio de Janeiro e Roma. Tra i suoi molti progetti internazionali c’è Officina Mediterraneo. Il suo CD Tangerine Cafè (EMI ) fu giudicato dalla critica specializzata miglior disco europeo di world music ed etnojazz nel 2003. Seguono i CD Sacra Konzert, Passaggi, Luna Reverse. Transeuropæ Hotel è il suo primo film vince il RIFF ( Roma Film Fest ) nel 2013 e premi speciali ai Festival di Montreal, Rio de Janeiro, Bahia, Sulmona. La sua band in concerto è l’Hypertext O’rchestra. Ha pubblicato con Cramps, Ricordi, Longanesi, Stampa Alternativa, EMI, Warner Chapel, MRF5. E’ considerato uno dei compositori/autori più rappresentativi della nuova frontiera tra antropologia della musica, scrittura musicale, contemporary, ethnic mood, speech, nuove tecnologie applicate, immagine. Tra i fondatori “con la sua musica transgenica” come afferma la critica specializzata dell’ ”altro suono” europeo.

 

©_ANGELO_TRANI

Petra Magoni: Un incontro fortuito voluto dal destino quello tra Petra Magoni (voce) e Ferruccio Spinetti (contrabbasso), duo che risponde al nome di MUSICA NUDA. Cantante solista con all’attivo già quattro album, nel gennaio 2003 Petra Magoni aveva in programma un mini-tour in alcuni piccoli club della “sua” Toscana con un amico chitarrista. Proprio il giorno del loro primo concerto, quest’ultimo si ammala. Petra, invece di annullare la data, chiede a Ferruccio, già contrabbassista degli Avion Travel, di sostituirlo all’ultimo minuto. Il concerto ottiene un tale successo che i due protagonisti di questo “Voice’n’bass” combo, nel giro di qualche settimana, mettono insieme un intero repertorio composto dalle canzoni che più amano e di slancio registrano in una sola giornata il loro primo album “Musica Nuda”, titolo che darà poi il nome anche al loro duo. In sedici anni di intensa attività concertistica in tutto il mondo, Musica Nuda ha collezionato riconoscimenti prestigiosi vantando nel proprio palmares la “Targa Tenco 2006” nella categoria interpreti, il premio per “Miglior Tour” al Mei di Faenza 2006 e “Les quatre clés de Télérama” in Francia nel 2007. Nel corso degli anni, Ferruccio e Petra hanno portato il loro progetto in giro per il mondo, riuscendo a raggiungere anche spazi prestigiosi tra cui l’Olympia di Parigi, l’Hermitage di San Pietroburgo. Inoltre, sono stati ospiti del Tanz Wuppertal Festival di Pina Bausch e, sempre in Germania, hanno aperto i concerti di Al Jarreau. Nel marzo 2014 sono stati gli unici ospiti musicali della “Giornata Mondiale del Teatro” che si è celebrata all’interno del Senato della Repubblica, alla presenza del Presidente Pietro Grasso. Nel 2015 e 2016, il “Little Wonder Tour” ha ottenuto successi in tutto il mondo, partendo dall’Europa, passando dagli Stati Uniti al Perù, fino ad arrivare in Giappone. Nel 2017 esce “Leggera”, disco di brani inediti a cui seguirà un lungo Tour internazionale. Nel 2018 si esibiscono alla Camera dei Deputati in occasione delle celebrazioni per il centenario dell’Aula di Montecitorio. In 17 anni Petra e Ferruccio hanno realizzato piuÌ€ di 1400 concerti, prodotto otto dischi in studio, tre dischi live e un dvd.

 

Sitografia

Luigi Cinque

Petra Magoni

Coronavirus

Crediti

Regia di Corrado Foffi e Giulia Coralli

Produzione: Andrea Capodimonte

Segreteria di redazione: Annalisa Prestianni, Wissal Houbabi

Social-Network: Annalisa Prestianni, Giacomo Alessandrini (contenuti video)

Ufficio Stampa: Valeria Memè

Musiche originali di Loris Cericola

Grafica: Francesca Torelli

Sigla di Corrado Foffi

Primo contributo video di Mc Mesjus – NELIESKIT MĖLYNOJO GAUBLIO:

Si ringraziano Natalia Paci, Francesca Gironi, Clara Giangaspero, Gabriele Palazzo, Giacomo Alessandrini

Media Partner: Radio Fragola, Usmaradio e Radio Sherwood

In collaborazione con Zebra Poetry Festival, La Punta della Lingua e Corto Dorico