Ritorna Mixis, la rubrica di esplorazione creativa di Argo

L’esperimento combinatorio di Mixis non si ferma, anzi, alza lo sguardo ancora più in alto e rilancia i propri obiettivi inaugurando una seconda stagione ricca di novità e di strane unioni.
Come punto per un nuovo inizio, non poteva non esserci una chiamata rivolta a tutti coloro che abitano le diverse e plurime forme attraverso cui l’arte si manifesta, o che si può manifestare incontrando gli strati sintetici di questa
 multidisciplinare e collaborativa rubrica

Mixis vuole farsi polo magnetico per indagare i nodi di cui siamo investiti, e per farlo vi invita ad accettare il suo richiamo e a seguire le sue semplici ma essenziali regole: 

1) si potrà aderire a Mixis inviando alla redazione una propria opera originale, che si tratti di un racconto o un’illustrazione (ma anche un video, una poesia, un fotomontaggio, o qualsiasi altra forma artistica possibile);

2) i contenuti selezionati verranno assegnati agli altri partecipanti con lo scopo di innescare un processo di mutua influenza e di dialogo creativo. Ad esempio, un racconto potrebbe ispirare un’illustrazione o un’illustrazione un racconto; a sua volta un’illustrazione potrebbe dare il via a una poesia, a un video o a un collage;

3) l’invio di un contenuto non interromperà il legame con la rubrica, poiché, senza nessun vincolo insindacabile, il mittente a sua volta riceverà il materiale di un altro partecipante, e così via;

4) quando possibile, verrà privilegiato un mescolamento casuale, con il preciso scopo di portare agli eccessi l’arbitraria contaminazione creativa.

Per chiarimenti, o altro, non esitate a contattarci su argo@argonline.it

mixis seconda stagione

Foto di Laudisia Colonnelli | Grafica di Aurora Andreani